Previous page | 1 | Next page

L’ATTUALE SITUAZIONE MONDIALE (Da una mia ricerca escatologica!)

Last Update: 6/10/2010 2:44 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 5,668
Location: AGORDO
Age: 47
Gender: Male
5/11/2010 4:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Di Umberto Polizzi

Nel Libro Biblico di Riv.12:12 : “Il diavolo è piombato fra noi pieno di furore perchè sa che non gli resta più molto tempo”
L’Economista ‘Jacques Attali’, intellettuale ed economista francese, in un’intervista fatta da Myrta Lerlino, “risponde avvertendo : “serve una forte organizzazione mondiale, altrimenti rischiamo la guerra”. La sua ricetta è: “Se non riusciamo a creare un governo mondiale diverremo una Somalia planetaria”
Il Sociologo Zygmunt Bauman, teorico della postmodernità dice:

“Colpa dei media e dei burattinai”, “ è una società liquida, ma non c’è più progetto di vita”, “ Sono i marketing a pianificare le strategie per attrarre l’attenzione del pubblico. Al di fuori di ogni preoccupazione morale”. Ridono, scheriscono e perseguitano coloro che annunciano la fine di questo sistema di cose, mentre ogni giorno le borse “sviando” ed essendo “sviati” rubano denaro o bruciano denaro le une alle altre.

Bibbia . “ Guai alle nazioni peccatrici, al popolo carico d’errore, seme malfattore, figli rovinosi! …L’intera testa è malata, e l’intero cuore è debole. Dalla pianta del piede fino alla testa non c’è in esso alcun punto sano (Isaia 1:4-6)
PER I MEDIA E I GOVERNANTI UMANI ERA IMPENSABILE.
Oggi è una ‘cruda’ realtà!

“Si cibano alla “tavola dei demoni””
Eppure è accaduto! “ Crisi economica mondiale”, “Recessione”,”Stagnazione”, “Crisi mondiale della morale”, e “Una mancata risposta globale”.

Questi sono solo alcuni articoli di giornale on-line che dal novembre 2008, sono costretti a scrivere.

Ma per i cristiani informati invece, queste notizie non li sorprendono. Ad esempio: Nei passati 40 anni e particolarmente nell’ultimo decennio , nei nostri contatti giornalieri, questa crisi era il nostro principale argomento di conversazione.
Purtroppo in quello stesso periodo, la stragrande maggioranza delle persone, indifferenti verso la mano tesa del Creatore, “ si sono dati alla condotta dissoluta, per operare impurità di ogni sorta con avidità finora poco evidenziata della pedofilia in tutto il mondo e del razzismo sconvolgente condotto e fomentato dalla cristianità nel centro Africa, con l’evidente catastrofe morale, civile e spirituale” sostenuto, come si è visto e documentato, dal compiacente e omertoso muro di protezione della cristianità apostata”- Leggi Efesini 4:19

Oh! Come è evidente oggi! La storia dell’uomo animalesco si esibisce con il solito ritornello: “mangiamo e beviamo, poichè domani morremo”(1 Cor.15:32). Gli uomini si sposano e le donne sono date in matrimonio finché non si avvidero di niente (Matt.24:38) mentre anticipatamente in Geremia 25:33, è scritto :

“ diverranno come letame sulla superficie del suolo”. Oggi, come ieri, la maggioranza dell’umanità si sta comportando come i passeggeri travagliati per lo sgomento dalla sciagura e l’affondamento del TITANIC.

Attualmente, come quei passeggeri del pseudo-affondabile Titanic, la stragrande maggioranza degli individui, ha la mente annebbiata dai “media” e dai “grandi burattinai” politici ed economisti mondiali, che fanno credere che “ tutte le cose continueranno esattamente come dal principio della creazione”(2 Pietro 3:11)

Guardate i loro spot! Ascoltate le varie dichiarazioni fatte da coloro che si sono offerti di guidare il mondo: “ Siamo entrati nella crisi mondiale ma stiamo uscendone egregiamente…!”, dicono!

Ma Gesù Cristo è di diverso avviso. “ I dolori di parto”, secondo Gesù Cristo, man mano che ci avviciniamo allo scoppio della prossima “ grande tribolazione,”aumenteranno di intensità, di ampiezza e frequenza. Purtroppo, miliardi di persone preferiscono non essere verso Colui che dà loro vita e respiro, mentre sono“inesperti e “indolenti”, nell’onorarlo come padre. (Prov.1:23)

Con questa rovinosa attitudine, essi adempiono le successive parole pronunciate da Gesù Cristo: “…non si avvidero di niente” (Matt.24:39) Altri ancora “se ne facevano beffe”o “Su ciò ti udremo ancora un’altra volta”. In Matteo 13:15 Gesù conferendo con i suoi Apostoli , disse: “Poichè il cuore di questo popolo si è ingrossato, e con i loro orecchi hanno udito con noia, e hanno chiuso i loro occhi affinché non vedono con gli occhi e non odano con gli orecchi e non ne afferrano il significato col cuore e non si convertano, e io non li sani”.
Oggi, quelle stesse persone invece, sono preoccupate e ammutolite dalle evidenze inconfutabili del fallito sistema retto da Satana il diavolo.

Ed ora : “LA CRISI MONDIALE”dal Novembre 2008 a oggi.
Ma cosa predicavano i conferenzieri come Jacques Attali in perfetta simbiosi con i proclamatori del Regno i tanto osteggiati Testimoni di Geova? Perchè le persone erano così tanto disturbati?
Ebbene, costoro facevano notare che sarebbe arrivato il tempo in cui la produzione mondiale dei beni di consumo, a causa del progresso teconologico:
1°), avrebbe raggiunto la “saturazione”;
2°), che l’economia mondiale , a causa dell’aumento vertiginoso degli “uomini malvagi e impostori, che avrebbero agito di male in peggio sviando e essendo sviati.” sarebbe crollata. (2Timoteo 3:14)

Come risultato questi “fanfaroni e burattinai” dell’economia mondiale come il fallimento più che clamoroso ed eclatante della Lehman Brothers, il colosso bancario statunitense che ha chiesto l’ammissione ai benefici del Capitolo 11, è il più grande della storia delle bancarotte mondiali mai avvenute sino ad allora. Lehman Brothers ha superato infatti il “Crac” di WorldCom, il gruppo telefonico che finì in amministrazione controllata nel 2002 per via di alcune grosse ed incontrollate irregolarità contabili”.
- MILANO FINANZA 15.09.2008 “ Sviando” le persone, avrebbero “bruciato” insensibilmente milioni e milioni di dollari e EURO. Ma sarebbero stati, a sua volta, “sviati” perchè molti di loro sono caduti nello stesso disastro economico con la perdita di migliaia di posti di lavoro.
Sì! Possiamo ben definirli “burattinai” dell’economia mondiale e grandi “truffatori”che, in questi nostri ultimi tempi avrebbero acceso il fuoco della “crisi economica mondiale”.
Potremo aggiungere che questi uomini “malvagi” e” impostori” sono in stretto accordo con i disonesti e infami “commercianti viaggiatori della terra” e con la “grande meretrice” come profetizzato in Rivelazione 18:2-3.
Come risultato, ci sarebbe stata un’accelerazione nella “rovina ambientale della terra”, la contaminazione dei gas serra e altro… e un’impressionante e allarmante “degrado sociale e morale” della vita pubblica e privata. (Riv.11:18).

Sì, sempre più persone di ogni ceto sociale divengono sempre più “disgustanti nella loro impurità”(Riv. 21:8) con conseguenze sempre più evidenti (Aids, famiglie divise, droga, alcool, psicofarmaci, pedofili, strupatori,bugiardi, fornicatori, violenti, assassini, schiavi dei piaceri, senza affezione naturale, non disposti a nessun accordo, intemperanti, crudeli, senza amore per la bontà…ecc. ecc.).
Le cronache dei giornali investono la nostra mente con raccapriccianti notizie di cronaca (2 Tim.3:1-5) dove anche nel Vangelo di Matteo 24:8 viene profetizzato con esponenzialità i “dolori di parto” dallo stesso Gesù.

In particolare, molti “uomini malvagi e impostori”, che occupano posti strategici in questa defedata società a livello politico, commerciale, religioso, dello spettacolo, della televisione e carta stampata, con le loro menzogne, promettono loro libertà, sono essi stessi schiavi della corruzione” e della morte. 2Pietro2:19.

Una ulteriore evidenza su base scientifica possiamo tracciarla a testimonianza di coloro che, come profetizzato dall’Ap. Pietro al cap.3 e versetto 4 della sua seconda lettera dove borbottano : “ Dov’è questa sua promessa presenza? Infatti, dal giorno che i nostri antenati si addormentarono nella morte, tutte le cose continuano esattamente come dal principio della creazione”.

Gli apostoli presso Gesù sul monte degli ulivi, sbigottiti dalle presunte difficoltà avvenire, chiesero al Cristo: 4 “ Dicci: Quando avverranno queste cose e quale sarà il segno della tua presenza e il termine del sistema di cose?”E rispondendo Gesù disse loro: “Badate che nessuno vi svii; 5 perchè molti verranno in base al mio nome dicendo : “ Io sono il Cristo” e inganneranno molti.6 Voi udrete di guerre e di notizie di guerre; ma non ne siate atterriti, ma non è ancora la fine. 7 “Poiché sorgerà nazione contro nazione e regno contro regno, e vi saranno penuria di viveri e terremoti in un luogo dopo l’altro…” Vengelo di Matteo 24:4-7.

Umberto Polizzi



Per contatti: roberto.carson@tiscali.it
OFFLINE
Post: 482
Location: MILANO
Age: 80
Gender: Male
5/11/2010 10:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quando racconti una bella storia al tuo nipotino osservalo come ti guarda tutto preso dal tuo dire, in quel momento tu sei per lui “l’attuale situazione di questo mondo”. Forse quegli occhi che ti guardano sono gli occhi di Dio compiaciuto perché vede che ancora su questa terra qualcuno non si è dimenticato di essere stato fatto a sua immagine.

Eppure questo Dio è lo stesso dell’Apocalisse.
E allora come la mettiamo con il mondo malvagio e la fine che è alle porte?
Non saprei, ma lanciare anatemi per sovrastare il chiasso di questo mondo non è la strada più efficace, come non lo è angosciarsi perché chi dovrebbe non ascolta, forse il mondo ha bisogno di testimonianze coerenti e discrete, le sole mani tese che chi nauseato da tanti malesseri cercherà.
OFFLINE
Post: 377
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
5/14/2010 12:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Che belle parole. Grazie Pavel!


Sì, sempre più persone di ogni ceto sociale divengono sempre più “disgustanti nella loro impurità”(Riv. 21:8) con conseguenze sempre più evidenti (Aids, famiglie divise, droga, alcool, psicofarmaci, pedofili



Cosa vuol dire? Che chi ha bisogno di psicofarmaci è "disgustante nella sua impurità?
__________________________________________________
"Noi conosciamo la verità non soltanto con la ragione, ma anche con il cuore. E invano il ragionamento, che non vi ha parte, cerca d'impugnarne la certezza" - B. Pascal
6/9/2010 10:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pavel43, 11/05/2010 22.00:

Quando racconti una bella storia al tuo nipotino osservalo come ti guarda tutto preso dal tuo dire, in quel momento tu sei per lui “l’attuale situazione di questo mondo”. Forse quegli occhi che ti guardano sono gli occhi di Dio compiaciuto perché vede che ancora su questa terra qualcuno non si è dimenticato di essere stato fatto a sua immagine.

Eppure questo Dio è lo stesso dell’Apocalisse.
E allora come la mettiamo con il mondo malvagio e la fine che è alle porte?
Non saprei, ma lanciare anatemi per sovrastare il chiasso di questo mondo non è la strada più efficace, come non lo è angosciarsi perché chi dovrebbe non ascolta, forse il mondo ha bisogno di testimonianze coerenti e discrete, le sole mani tese che chi nauseato da tanti malesseri cercherà.



Non credo che i due Unti descritti in Rivelazione lo facciano per capriccio personale di emettere giudizi simili a quelli delle dieci piaghe. Rivelazione 11

Anche il manifestare questi giudizi è un modo per rispondere a chi è nauseato dalle ingiustizie umane, le ingiustizie di chi sa e tradisce la verità e il suo prossimo anche nei modi più cruenti, che non sono solamente quelli fisici, ma pure psichici.

L'amore per la giustizia, determina il giudizio per l'ingiustizia, e chi di questa ne fa il solo scopo della sua vita consapevole di mettere a orte l'imagine di Dio che è in lui e negli altri.

Che non si possa sapere la virgola, ciò non toglie che la predicazione della giustizia di Dio non è un fragore nei fragori assordanti e caotici di questi tempi; poichè ha la conferma e il suo chiarimento nella potenza e nell'amore di Dio per ciò che è giusto e buono.

D'altronde se l'uomo che ascolta da 2000 anni la parola di Dio, non è capace di fermare la corruzione umana e la sua follia, l'intervento dell'apocalisse è più un dono che una condanna, poichè senza tale dono, i folli porterebbero l'umanità sull'orlo dell'estinzione, proprio come accadeva prima diluvio, quando a motivo della violenza l'umanità si stava conducendo alla rovina della propria specie e della propria sopravvivenza.

Se Dio non interverrebbe nessuna carne si sarebbe salvata ma a motivo della carne degli eletti..Matteo 24:22, Luca 21, Marco, in questo aspetto sono ripresi proprio dalla rivelazione del capitolo 6, poi ampliata da tutto il resto.


OFFLINE
Post: 861
Location: PINEROLO
Age: 53
Gender: Male
6/10/2010 12:19 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Di Umberto Polizzi
Trovo molto difficile fare commenti e analisi convincenti sulla situazione che stiamo vivendo. Se una certa crisi c'è, è anche vero che i piu' ricci hanno spesso incrementato la loro ricchezza, che è quello che volevano, ma che non giova alla società o alla buona politica.

Se è vero che in Italia continuano a circolare piu' di mezzo milione di auto blu, pagate dallo stato, allora significa che c'è ancora moltissima gente che se la spassa alle spalle degli altri 50 e passa milioni di abitanti.

Simon
OFFLINE
Post: 482
Location: MILANO
Age: 80
Gender: Male
6/10/2010 2:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

per Dispensa

Rivelazione è un mix di eventi presenti ed esiti futuri espressi figurativamente secondo il genere apocalittico. Non c’è dubbio che conoscere e far conoscere quale sarà la sorte di chi pratica l’ingiustizia è un’opera di carità. Il rifiuto della predicazione o della testimonianza non ci obbliga ad essere inc… col mondo. Dobbiamo alla fine porre le nostre azioni nelle mani di Dio che lavora per strade a noi sconosciute. Qualcuno semina, qualcun altro raccoglie. Ti rifiutano? Scuoti pure la polvere dai tuoi sandali, ma sii consapevole che non sarà il tuo il gesto definitivo.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:03 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com