Testimoni di Geova: Storia, Sociologia, Teologia
printprintFacebook
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

La Bibbia e il Corano - alcune discrepanze del Corano rispetto alla Bibbia

Ultimo Aggiornamento: 26/12/2011 14.46
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 5.668
Città: AGORDO
Età: 41
Sesso: Maschile
08/05/2011 15.40

Da un nostro corrispondente

Riceviamo la seguente e-mail:



La Bibbia e il Corano

- alcune discrepanze del Corano rispetto alla Bibbia –



LA CREAZIONE: IN QUANTI GIORNI?

Il Corano afferma che la creazione è avvenuta in 8 giorni (Sura 41:9-12), mentre altrove afferma che è avvenuta in 6 giorni (Sura 7:51,54; 25:59; 10:3).

Nella Genesi si legge che Dio creò ogni cosa in 6 giorni (Genesi 1:3; Esodo 20:11).



NOÈ: DUE O TRE FIGLI?

Il Corano afferma che uno dei figli di Noè si rifiutò di entrare nell’arca e morì con i miscredenti (Sura 11:42-43).

Secondo la Bibbia tutti i tre figli di Noè entrarono nell’arca e si salvarono dal diluvio (Genesi 7:1,7,13).

ERRORI RIGUARDO AD ABRAMO

Il Corano afferma che il padre di Abramo sarebbe Azar (Sura 6:74), mentre la Bibbia attesta che suo padre si chamava Terah (Genesi 11:26).

Il figlio che Abramo era pronto a sacrificare non era Ismaele, anche se il Corano non ne specifica il nome (Sura 37:100-112). Solo la Bibbia documenta il nome del figlio in questione, Isacco (Genesi 22:2).
(Nota: Come sanno tutti i musulmani, Abramo obbedì alla Parola di Dio a proposito di cacciare Ismaele e Agar, sua madre, dal cospetto di Isacco. Quel che i musulmani ignorano è che, oltre Ismaele, Abramo allontanò anche gli altri sei figli nati dalla moglie di nome Chetura).

Dopo la morte di Sara, Abramo ebbe un’altra moglie di nome Chetura e non solo Sara come suggerisce il Corano indirettamente (Genesi 25:1; Sura 11:71-72; 51:24).

Abramo ebbe complessivamente otto figli (6 da Chetura, più Ismaele ed Isacco), mentre il Corano sostiene solo due (Genesi 25:2; Sura 14:39).

Abramo non viveva, né adorava, nella valle della Mecca, come afferma il Corano (Sura 14:37), ma, come rivela la Bibbia, in Ebron (Genesi 23:2; 35:27).

ERRORI RIGUARDO A GIUSEPPE

Il Corano afferma che il nome di colui che comprò Giuseppe, il figlio di Giacobbe, fosse Aziz (Sura 12:21, ecc.).

La Bibbia ci documenta che il suo nome era Potifar (Genesi 37:96).



ERRORI RIGUARDO A MOSÈ

Il Corano afferma che la moglie del faraone adottò Mosè (Sura 28:8,9).

La Bibbia dichiara che è stata la figlia del faraone a farlo(Esodo 2:5)

ERRORI RIGUARDO A GESU'

Nel Corano viene attribuito a Gesù, appena nato, il miracolo di parlare da adulto (Sura 19:29, 30).

La Bibbia, in tutti i suoi racconti dell’infanzia di Gesù, non attribuisce nessun miracolo a Gesù, nessuno infatti prima di quello del matrimonio in Cana (Giovanni 2:1-12).

ERRORI RIGUARDO A MARIA

Riguardo a Maria il Corano non riporta fedelmente quanto trasmesso da Dio nella Bibbia.

Il padre di Maria non era Imram (Sura 66:12).
Maria non partorì Gesù sotto un albero di palme (Sura 19:22) ma in una stalla (Luca 2:20).

CONFUSIONI DI NOMI

Il Corano suggerisce nomi diversi riguardo ai personaggi biblici come:

Golia è Gialut;

Saulo è Talut;

Enoc è Idris;

Ezechiele è Dhu’l-Khifl;

Giovanni il Battista è Yahya;

Giona è Yunus,

Gesù è Aisa... ed altri ancora.

EPOCHE CONFUSE E SOVRAPPOSTE

Abramo non fu buttato nel fuoco da Nimrod come il Corano afferma (Sura 21:68,69; 9:69). Nimrod visse parecchi secoli prima di Abramo.

Il Corano afferma che Haman visse al tempo di Mosè, lavorò per il faraone e costruì la torre di Babele (Sure 28:38; 29:39; 40:23, 24,36-37). La Bibbia ci documenta che, a proposito di Aman, questo visse in Persia al servizio del re Assuero (Libro di Ester 3:1-7).

La crocifissione non era in uso al tempo del faraone come il Corano afferma (Sura 7:124).

Nel Corano viene riportato che un samaritano contribuì alla fabbricazione del vitello d’oro al tempo di Mosè (Sura 20:87,95). Come poteva esistere un samaritano a quell’epoca, dato che la Samaria non esistette fino al 722 a.C. circa?



Cristy
[Modificato da Roberto Carson 08/05/2011 15.53]



Per contatti: roberto.carson@tiscali.it
Jolanda De RienzoIpercaforum39 pt.21/02/2019 22.53 by skindeceiver
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...27 pt.21/02/2019 16.06 by CarliniCarlo
Idee per un Ankie&Friends miglioreAnkie & Friends - L&#...25 pt.22/02/2019 00.53 by XWF is TNA
OFFLINE
Post: 100
Città: PIOMBINO
Età: 80
Sesso: Femminile
24/12/2011 16.10

giorni creativi
i sei giorni creativi di dio non sonosei giorni di 24 ore cosi che ogni specie di creatura che vive sulla terra ha i suoi giorni di vita di versi l,uno dall,altro in questo caso si parla dei giorni creativi di geova dio il creatore dell,universo molto diverse delle nostrevedute e tempi saluti luana
OFFLINE
Post: 100
Città: PIOMBINO
Età: 80
Sesso: Femminile
26/12/2011 14.46

croci di babilonia
le croci erano usate come simboli del dio babilonese e si vedono per la prima volta su una moneta di giulio cesare 100-44 a.c e poi su una moneta di giulio cesare augusto 20 a c ma si usa lo stesso simbolo senza il cerchio intorno e con le quattro braccia verticali e orizzontali uguali r era il simbolo specialmente venerato come ruota solare costantino era un adoratore del dio sole ecio entro nella chiesa che un quarto di secolo dopo aver visto tale croce nei cieli ma gesu fu messo amorte su un palo diritto e non su due pezzi di legno messi ad angolo luana
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 09.13. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com